Al via il laboratorio Ricreativo allo Sprar di Chianche: per essere protagonisti di un percorso che viene costruito insieme.

Tutti i venerdì mattina al centro diurno di Chianche, gli operatori, in linea con gli obiettivi del laboratorio, provvederanno ad informare e discutere con i beneficiari degli argomenti più disparati.

Venerdì si è parlato di cibo, musica, attualità, si sono esposte riflessioni, paure e domande in primis, ma non solo, sulla delicata situazione della pandemia che sta sconvolgendo le vite di tutti in questo momento.

Gli operatori hanno voluto dedicare un focus alla Campania, parlando di principi di educazione civica e ripetendo i nomi delle province e della città della regione.
Con l’occasione, si è parlato del DPCM che divide l’Italia in zone, spiegando le differenze tra i colori, le attività chiuse e quelle aperte, i divieti, le sanzioni, ma anche le prospettive, le speranze, gli obiettivi, la voglia che tutto questo finisca presto e la necessità dell’impegno di tutti affinché questo avvenga. Successivamente l’attenzione si è concentrata sull’esposizione della divisione regionale italiana.

Il prodotto finale diventa così un lavoro di tutti, frutto delle singole storie, della creatività e dell’impegno condiviso, ma soprattutto dell’entusiasmo e del forte spirito di partecipazione che tutti i beneficiari hanno dato occasione di dimostrare nel corso dell’incontro. Al prossimo appuntamento di venerdì!

(fb)