Seleziona una pagina

Apre a Milano, in via Tiziano 13, “Alimenta Café”, un bar nato dall’esperienza del Consorzio Sale della Terra. Alimenta Café offre anche servizio di delivery fornito da SoDe, il delivery sociale, solidale e sostenibile di Rob de Matte e grazie alla collaborazione con A&I Cooperativa Sociale Onlus, nel cafè lavoreranno persone in condizioni di fragilità

Articolo di Redazione su VITA NO PROFIT

Da Benevento a Milano: ha inaugurato oggi “Alimenta Café”, un bar diverso da tutti gli altri, dedicato alla coesione sociale, nato per promuovere e proporre il cibo buono e giusto e la condivisione prima del consumo. Alimenta Café è un nuovo nodo della Rete di Economia Civile Sale della Terra, formata da strutture ricettive e ristorative (pasticceria, alberghi diffusi, bistrot) in diverse città italiane e una rete di Fattorie e Orti sociali che accolgono persone destinatarie di percorsi di riabilitazione sociale e lavorativa, persone in Progetti Terapeutici Riabilitativi Individualizzati con Budget di Salute, persone in misure alternative alla detenzione o con fragilità sociale ed economica.

Si è scelto di aprire anche a Milano per dare forza ai nostri percorsi di riscatto e per aprirne di nuovi, stringendo alleanze con una questa nuova splendida città che è da sempre simbolo di accoglienza, di intraprendenza e di generosità. Con Alimenta Café, il Consorzio Sale della Terra vede la sua prima apertura milanese.

Dopo Alimenta nel centro di Benevento, proprio vicino all’arco di Traiano, approda a Milano, in via Tiziano 13. «Il nome», racconta Angelo Moretti, presidente di Sale della Terra, «prende spunto dagli istituti alimentari creati dall’imperatore Traiano, uno dei primi provvedimenti di welfare rurale a favore dell’infanzia indigente risalente al II secolo d. C. Alimenta cafè infatti, come il bistrot di Benevento, sarà un locale dedicato alla coesione sociale. Tutti i prodotti saranno buoni e giusti, nel segno della condivisione prima che del consumo e rispettoso della filosofia del welcome social food».

Il Manifesto Welcome Social Food di Alimenta

Alimenta Café non è solo cibo, ma appunto, caffè; Alimenta Café non ha un caffè qualunque, ma gli specialty coffee Lot Zero della torrefazione Sevengrams., miscele e monorigini di altissima qualità da ogni parte del mondo, da gustare seduti al tavolo o in formato take away. Il caffè rispetta i produttori e gli ecosistemi. Il packaging è certificato FSC, e si adotta una filosofia plastic free. Alimenta Café offre anche servizio di delivery fornito da SoDe, il delivery sociale, solidale, sostenibile di Rob de Matt. E grazie infatti alla collaborazione con A&I Cooperativa Sociale Onlus, nel cafè lavoreranno persone in condizione di fragilità.

«I cibi», spiega Moretti, «sono buoni quando il sale si perde. Ecco noi per parlare di “giustezza”, vogliamo perdere il sale. Un welfare che fa bene, è un welfare che funziona senza che le persone se ne accorganoAlimenta a Milano nasce con l’idea che non possiamo stare a fare il nostro welfare nel sud Italia e basta.

E Alimenta nasce anche perché dobbiamo invertire la rotta: il sociale deve diventare il mercato normale. Prendiamo ad esempio l’agricoltura sociale, ma che significa “sociale?”. Che pochi ettari di terra sono coltivati in un certo modo etico e il resto è tutto sfruttamento? Va marchiato ciò che non è sociale, e non viceversa come avviene oggi».