Seleziona una pagina
Sarà presentato venerdì 5 aprile a Napoli il sesto volume della serie “Geografie Meridiane” dedicato alla Campania. Un appuntamento che vedrà protagonisti i giovani che hanno scelto di restare sul territorio per diventare attori della società civile: stanno facendo della regione un laboratorio di innovazione sociale.
 
 
Il programma dell’evento, che si terrà a Napoli presso la Chiesa di S.M.M. ai Cristallini dalle 11, prevede, dopo i saluti iniziali di don Antonio Loffredo, già parroco del Rione Sanità e di Stefano Arduini, Direttore di VITA non profit, la presentazione di quest’ultimo del book “Campania Il Sociale Next Gen” e la successiva presentazione della giornalista Anna Spena, curatrice della pubblicazione, delle sette realtà raccontate nel book.
 
Al termine delle presentazioni è prevista una tavola rotonda, che vedrà il presidente “Sale della Terra” Angelo Moretti discutere sul tema della giornata insieme a Stefano Consiglio, presidente di Fondazione CON IL SUD, Giovanpaolo Gaudino, portavoce Forum Terzo Settore Campania, Adriano Giannola, presidente Svimez e Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli, Alex Giordano, esperto di social innovation e digital transformation e Carmen Pellegrino, scrittrice.
 
 
Le sette realtà raccontate nel book sono: Arci Avellino, Associazione Blam, Un’Infanzia da Vivere O.D.V Decreto Regionale, La Strada Cooperativa Sociale ONLUS , Orchestra Filarmonica di Benevento OFB, Comunità Energetica Napoli Est e Cooperativa Sociale La Sorte.
 
 
Leggi di più su VITA ⤵️