Seleziona una pagina

In occasione della giornata dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, gli studenti del Liceo Artistico “Virgilio” di Benevento sono stati impegnati in una serie di iniziative nell’ambito del progetto “Colori e Parole”.

Nella giornata odierna, 24 novembre si è svolto un incontro con l’attivista Blessing Okoedion, autrice del libro-testimonianza “Il coraggio della libertà” in cui ha racconto la drammatica esperienza della tratta.

Ad accompagnarla nel suo racconto, la dott.ssa Mariaelena Morelli, psicoterapeuta coordinatrice generale Area SAI e Anti-Tratta del Consorzio Sale della Terra, che è intervenuta per presentare agli studenti il fenomeno della schiavitù femminile.

Focus dell’intervento è stato la condizione psicologica delle vittime e il percorso di presa in carico in una prospettiva transculturale finalizzata a creare un contatto tra mondi e modi di pensare e di sentire lontani e diversi. E’ stato illustrato come la pratica transculturale miri a valorizzare il sistema simbolico di riferimento del/la migrante e ad aiutarlo/a a mettere in comunicazione il sistema interpretativo del suo contesto di provenienza con quello di accoglienza in un processo che fonde universi differenti, creando ibridazioni e producendo ridefinizioni del mondo rappresentazionale.

L’incontro è stato scandito dalla presentazione dei lavori e dalle performance degli studenti che hanno messo in scena le varie forme di violenza.