Seleziona una pagina
Home Calendario Eventi Strade volontarie – La sfida di chi resta

Strade volontarie – La sfida di chi resta

Al via “STRADE VOLONTARIE-LA SFIDA DI CHI RESTA” il Festival del CSV BR-LE volontariato nel Salento.

Si parte il 2 dicembre sino al 5 con un palinsesto on line ricco di eventi e ospiti. Il Festival che conta oltre 100 enti del Terzo Settore aderenti è dedicato ai volontari e alla cittadinanza attiva del territorio salentino declinata al tema della restanza e alle sfide sociali del nostro tempo.

È pronto a partire on line anche quest’anno il Festival del Volontariato Strade Volontarie “La sfida di chi resta” del CS V Brindisi Lecce Volontariato nel Salento, con un palinsesto che subisce una variazione per via del Covid 19, ma non si ferma, come i volontari che esso vuole celebrare .

Taglio del nastro il 2 dicembre alle ore 18:00 con l’Apertura ufficiale del Festival e la Presentazione della ricerca sociale “PRESENZA, RESISTENZA E RESTANZA NEL SALENTO: nuove forme di volontariato e partecipazione attiva” dialogo con i professori Franco Chiarello  e Luigi Spedicato. L’evento è patrocinato dall’ Università del Salento e sarà possibile seguirlo online su Zoom e in diretta live su Facebook .

L’inaugurazione, attraverso la ricerca sociale àncora nella concretezza territoriale il tema cardine del Festival: “ la restanza ””. Un argomento declinato in tanti eventi che si avvicenderanno sino al 5 dicembre grazie a laboratori letture e momenti dedicati alla cultura, seminari . Una sessione a parte è dedicata ai giovani che attraverso la premiazione del concorso associato Giovani e Volontariato. La sfida di chi resta” daranno una visione fresca e attuale del mondo del volontariato. Il CSV punta sulle nuove generazioni perché a loro è affidato il compito di una soci età migliore.

È la volontà di rimanere saldi nei propri doveri di cittadini e uomini a dispetto delle difficoltà, il concetto alla base dell’ edizione 2020 del Festival del Volontariato promosso dal Csv di Brindisi Lecce ” Spiega Luigi Conte , Presidente del Centro Servizi “Tema che quest’anno assume una valenza ancora più forte. Rimanere significa per i tanti volontari tendere la mano al vicino di casa, al malato, alla comunità, al bisognoso in un concetto di prossimità che ha svelato in questo frangente storico tutta la propria carica curativa sociale. La restanza assume tuttavia più sfaccettature che dal mondo del Terzo settore arrivano ai giovani che t ornano nella propria
terra

Partecipiamo convintamente al festival Strade Volontarie per portare la nostra testimonianza e il nostro punto di vista sul tema della Restanza – dichiara Roberto Paladinicoordinatore regionale di Generazioni Legacoop Puglia – giovani che hanno scelto di restare e che hanno scelto di farlo da cooperatori e da cooperatrici. Questo per noi vuol dire incidere sul nostro territorio in maniera importante ma coerente con i nostri valori cooperativi guardando allo sviluppo in maniera sostenibile con una forte attenzione agli aspetti sociali e ambientali.

 La vivacità tematica del Festival crea un palinsesto ricco e interessante in cui si parlerà di: rispetto e tutela delle diversità in occasione della giornata mondiale della disabilità, proposte per evitare lo spopolamento dei piccoli borghi, sanità mentale (affrontata e curata dall’arte del teatro), cittadinanza attiva e comunità solidali, mobilità sostenibile, legalità e bellezza, giovani e cultura del dono.

Il Festival Strade Volontarie – La sfida di chi Resta vede l’adesione di oltre cento realtà associative operanti nel territorio salentino.Gode inoltre del patrocinio della Provincia di Lecce – Salento d’Amare, Provincia di Brindisi, Città di Lecce, Città di Corsano, Università del Salento, CSVnet.

In collaborazione con Coop Alleanza 3.0.   

PROGRAMMA ONLINE

2- 5 dicembre 2020

2 DICEMBRE

ore 18:00- 19:30 Apertura del Festival

Saluti istituzionali del CSV Br Le: il presidente Luigi Conte e il direttore Antonio Quarta
Presentazione ricerca “PRESENZA, RESISTENZA E RESTANZA NEL SALENTO: nuove forme di volontariato e partecipazione attiva” – dialogo con i proff. Franco Chiarello e Luigi Spedicato

  • Interventi: Antonella Nicolì, servizio ricerca CSV Brindisi-Lecce;  prof. Franco Chiarello (Sociologo – Università degli Studi di Bari Aldo Moro); prof. Luigi Spedicato (Sociologo – Università del Salento). Modera: Maria Grazia Taliani, CSV Brindisi-Lecce

Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

3 DICEMBRE

  • Ore 15:00 – 16:15 «Il rispetto e la tutela delle diversità: il perché e il ruolo del volontariato» a cura di Difesa e Diritti ONLUS, N.I.S. – Coordinamento Nazionale Insegnanti Specializzati, A.E.E.O.S. – Associazione Europea ed Extraeuropea Operatori Specializzati, AS.M.AMB – Associazione Malati Ambientali.

>>>In occasione della Giornata Internazionale della Disabilità, proclamata dall’ONU nel 1981 un webinar sui temi: la tutela della persona nella nostra costituzione; la persona nella “Società Educante”; chi è la persona definita “diversa”: diversa da chi?! Tutela della diversità attraverso anche le leggi contro la discriminazione e l’omofobia; gli obiettivi dell’Agenda 2030.

Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

  • Ore 16:30 – 17:30 “Re-sta (r) t! Continuare da sud” a cura di Generazioni Legacoop Puglia

>>> Un webinar online sull’impegno delle giovani generazioni per restare.

Katia De Luca, Coordinatrice nazionale Generazioni Legacoop, dialoga con: Roberto Paladini, l’impegno per la sostenibilità ambientale; Stefania Trizza, la buona pratica di gestione del patrimonio; Gabriele Polimeno, l’innovazione sociale si fa teatro nel sud Salento; Valerio D’Ancona, un nuovo welfare.

Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

  • Ore 18:00 – 19.00 Reading spettacolo “Andrea Fortis” con Aldo Augieri a cura di Compagnia Asfalto Teatro e A.S.T.S.M.

Descrizione: Lo spettacolo teatrale dal quale saranno tratti i reading è stato scritto, diretto e interpretato da Aldo Augieri, Antonia Sansonetti, Giuseppe Vergori.

Andrea Fortis: un attore a kilometro zero parla di teatro e delle sue frustrazioni. Evento realizzato con i soci e gli utenti dell’Associazione Salentina di Tutela della Salute Mentale.

Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

 

4 DICEMBRE

Ore 17.00 -18:30 Workshop “Crescere cittadini attivi per costruire comunità solidali – La sfida di educare”. Dialogo con: Marco Cavedon – CSVNet Scuola; Carlo Stagnoli – CSV Terre Estensi; Angelo Moretti Presidente Rete di Economia civile “Sale della Terra” e Res-Int e Patrizia Colella -Dirigente ITES Olivetti- Lecce.

>>> La pandemia ci ha costretto a cambiare abitudini;  in particolare quelle dei ragazzi e delle ragazze, i loro bisogni di socialità, condivisione, contatto si sono spostati, ridotti, dietro a uno schermo, con il rischio conseguente, soprattutto per le fasce più deboli, di condizioni di isolamento e solitudine. In questo contesto, tutti coloro che si occupano di educazione sono chiamati a riflettere. Considerare questo periodo come una parentesi, significherebbe perdere un’ottima occasione per rivedere e ripensare i nostri interventi con i ragazzi. La sfida di educare coinvolge tutti: le famiglie, la scuola, il volontariato, le comunità.

PROGRAMMA

Saluti istituzionali, Luigi Conte – Presidente CSV Brindisi-Lecce, Volontariato nel Salento

Plenaria

Interventi: Patrizia Colella, Dirigente ITES A. Olivetti: Relazione, ascolto, emozioni ai tempi della Didattica a Distanza; Marco Cavedon, CSV net ufficio Scuola: Scuola – Volontariato ed educazione alla cittadinanza attiva; per un nuovo cambio di passo; Carlo Stagnoli, CSV Terre Estensi, servizio Promozione: Promozione di volontariato giovanile: le nuove sfide; Angelo Moretti, Presidente Rete di Economia civile “Sale della Terra” e Res-Int: “Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio”. L’alleanza scuola-territorio a contrasto della povertà educativa. Tavolo in collaborazione con associazione Camera a Sud.

E’ gradita la prenotazione entro il 3 dicembre (https://forms.gle/KeHngqpedWYMvLpg6)

Gruppi di lavoro

Esperienze e sfide

  1. PEER EDUCATION: Il protagonismo dei ragazzi attraverso l’educazione fra pari. Carlo Stagnoli, CSV Terre Estensi.
  2. BUONE PRASSI DI CITTADINANZA ATTIVA: Scuola e Volontariato, l’opportunità dell’educazione civica. Buone prassi e nuove prospettive. Marco Cavedon, CSVnet Scuola.
  3. BUDGET EDUCATIVI: L’esperienza dei Budget educativi a contrasto della povertà educativa. Angelo Moretti, Presidente Rete di Economia civile “Sale della Terra” e Res-Int

Per partecipare prenotarsi ai gruppi di lavoro tramite link: https://forms.gle/KeHngqpedWYMvLpg6

5 DICEMBRE – “Giornata internazionale del volontariato”

  • 16:00:17:15 “La formazione del volontariato per i Servizi alla persona” a cura di ADA Salento

>>> Partecipano per ADA Salento: Luigi Di Viggiano; Leonardo De Tommaso; Maurizio Spagnolo

Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

  • 18:00-19:15 Premiazione vincitori Concorso “Giovani e Volontariato – La sfida di chi resta” promosso dal CSV Brindisi Lecce in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 – Presentazione progetto del CSV “Palio della legalità”.

>>> Saranno invitati tutti i partecipanti al concorso a seguire la diretta per la premiazione dei due contest: video e letterario. Il presidente Luigi Conte e un referente per Coop Alleanza 3.0 premieranno i vincitori. Successivamente saranno letti dei brevi estratti dai racconti vincitori e trasmessi i video vincitori. Durante questa occasione sarà lanciata la call per scuole e studenti a partecipare al nuovo progetto del CSV BL “Palio della legalità”.

Per accedere: https://zoom.us/j/9792208169?pwd=VVdTTExKY3pMNS9RMllqd0VXbXhpQT09

  • 00-20:30 “Le sfide di chi resta: invecchiamento attivo e fuori sede”. A cura di Casa&Putea APS Presentazione del libro “Più anni e meno danni nel Capo, a chi appartiene il nostro futuro?” di Francesco Giacquinto. – Edizione Casa&Putea

>>> Interverranno: Andrea Settembrini, co-responsabile settore culturale Casa&Putea APS; Gabriele Licchelli, co-responsabile settore culturale Casa&Putea APS; Francesco Giaquinto, autore del libro “Più anni e meno danni nel Capo, a chi appartiene il nostro futuro?”, Edizioni Casa&Putea 2019

Per accedere: https://m.facebook.com/casaputea/

LEGGI L’ARTICOLO SU CSVBRINDISILECCE.IT

Data

Dic 02 - 05 2020
Expired!