Seleziona una pagina
Le restrizioni non hanno impedito di ricreare la magia natalizia nel Piccolo Comune Welcome di Petruro Irpino.
L’atmosfera di festa ha alleviato per una giornata le tensioni della pandemia.
Sono bastati un giocoliere, un elfo, un Babbo Natale, due zampognari (con vere zampogna e ciaramella), un fuoco, canti di Natale nell’aria, un tramonto freddo ma non troppo, un doveroso distanziamento, spettatori (pochi ma va bene) mascherati: e anche questo anno il Natale è arrivato a Petruro, portando un po’ di sorrisi e gioia ai più piccini.
Festeggiamenti particolari, senza cibo e senza spumante, ma per questo ci rifaremo l’anno prossimo.
Auguri a tutti dallo Sprar/Sai di Petruro Irpino.

(fb)