Seleziona una pagina

FUORI TRATTA

NODO WELFARE SALE DELLA TERRA

PROGETTO FUORI TRATTA

La tratta, grave violazione dei diritti umani fondamentali, è un fenomeno antico ma che continua a rappresentare una piaga di preoccupante attualità capace di estrinsecarsi in forme diverse e
sempre più complesse, modificandosi sotto il profilo delle vittime coinvolte, delle modalità di reclutamento e degli ambiti in cui le vittime vengono impiegate.
Alla tratta a scopo di sfruttamento sessuale si sono sovrapposti nel tempo altri contesti di sfruttamento, quali quello nell’ambito del lavoro, delle attività illecite, dell’accattonaggio, dello sfruttamento a scopo di espianto di organi o di adozioni illegali internazionali.

Esperienza traumatica e devastante dal punto di vista fisico, psichico e sociale, la tratta necessita di una presa in carico globale della vittima che sia in grado di coniugare accoglienza, relazioni inclusive, opportunità formative e di inserimento lavorativo.
Dall’anno 2017 il Consorzio Sale della Terra collabora con la cooperativa sociale Dedalus e una fitta rete di enti attuatori alla realizzazione dei Programmi di Emersione, Assistenza e Integrazione Sociale a favore delle vittime di tratta e grave sfruttamento (Bando Unico 2/2017; Bando 3/2018 e successiva proroga).

Il Consorzio garantisce servizi di Pronta e Seconda Accoglienza attraverso un’equipe multidisciplinare; attività di identificazione e di valutazione di potenziali vittime segnalate dall’ente gestore, dal Numero Verde Anti-Tratta, dallo Sportello Migrantes della Caritas Diocesana di Benevento, dai servizi territoriali o dalle Unità Mobile di Strada. Assicura servizi per la promozione di percorsi di inclusione socio-lavorativa attraverso attività per il rafforzamento delle competenze di base e per l’accompagnamento all’autonomia, coinvolgendo un circuito di aziende e di cooperative che adottano comportamenti etici nei confronti dei lavoratori e rispettano la normativa sul lavoro e in materia di sicurezza.

Il 7 agosto 2020 ha dato vita alla struttura “La Casa di Esther”, prima casa di fuga per donne vittime di tratta nella città di Benevento, destinata alla messa in protezione, alla riabilitazione psico-sociale e alla co-costruzione di progetti individualizzati per donne vittime di gravi forme di sfruttamento.

Attività previste

  • accoglienza ed ospitalità;
  • mediazione linguistico e culturale;
  • assistenza sanitaria;
  • supporto psicologico;
  • orientamento legale;
  • Alfabetizzazione linguistica;
  • Corso di Orientamento al lavoro;
  • Corsi di Formazione professionale;
  • Laboratori (Artigianato Tessile Creativo, Educazione Civica; Prevenzione Sanitaria; Educazione Alimentare e cura del Sé; Laboratorio sulle emozioni; Laboratorio Teatrale)
  • Percorsi per l’autonomia e l’autogestione;
  • Interventi di sostegno per la soluzione delle criticità relative alla situazione d’emergenza;
  • avvio di percorsi individuali di uscita dalle condizioni di emarginazione sociale o finalizzati al rientro nel Paese di origine.

Coordinatrice generale:
D.ssa Mariaelena Morelli

320 4828020

fuoritrattasdt@gmail.com

fuoritrattasdt@pec.it

Organigramma interno

Responsabile Area Antitratta e supervisore progetto: Mariaelena Morelli
Responsabile Casa di Esther: Teresa Lauto
Operatrice legale: Francesca Verdicchio
Insegnante di lingua: Angela Fariello
Asssistente sociale: Francesca Barricella
Psicologa-psicoterapeuta: Tina Caporaso
Operatrice legale: Anna Maria Carrea
Mediatrice linguistico e culturale: Faith Osayamen
Mediatrice linguistico e culturale: Manuela Romano

NEWS

Corteo in memoria di Esther Johnson

A 8 anni dalla sua uccisione del 14 giugno 2016, ancora senza un colpevole, venerdì sfileremo nei pressi della stazione, luogo dove Esther, vittima di tratta, fu raggiunta da ben 7 colpi di pistola. Saremo con l'équipe del progetto "Fuori tratta" insieme a LIBERA Benevento, ANPI Provinciale...

Donne schiave, c’è la “Casa di Esther”

Su Roma - Il Giornale di Napoli Marta Iaquinto racconta le azioni della "Casa di Esther", la casa-rifugio nata a Benevento nell'ambito del progetto Fuori Tratta. «Ad occuparsi delle donne è un équipe multidisciplinare, costituita da due mediatrici linguistiche, una psicologa, una responsabile di...

Uscire dalla tratta e riconquistare la propria vita: il percorso di Daniela e di altre donne accolte nella Casa di Esther

La Casa di Esther è una casa rifugio dedicato alle donne che denunciano violenze fisiche o psicologiche e a quelle che vogliono liberarsi dalla schiavitù della prostituzione: viene inaugurata nel 2020, nell’ambito del progetto “Fuori Tratta” (che riunisce in partenariato diverse realtà campane...

Protocollo d’intesa tra “Sale della Terra” e l’Ordine degli Avvocati di Benevento per il progetto Fuori Tratta

Protocollo d'intesa tra "Sale della Terra" e l'Ordine degli Avvocati di Benevento per il progetto fuori tratta: siglato l'accordo venerdì 23 febbraio presso il Tribunale di Benevento.Una collaborazione volta al consolidamento e al rafforzamento delle azioni di contrasto alla tratta e allo...

SIGLATO PROTOCOLLO D’INTESA “FUORI TRATTA” CONTRO SFRUTTAMENTO FEMMINILE (VIDEO)

Articolo di TvSette Presso il Tribunale di Benevento, si sono incontrati Angelo Moretti, Presidente della Rete di Economia Civile “Sale della Terra”, l’Avv. Stefania Pavone, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, e la d.ssa Mariaelena Morelli, responsabile dell’Area “Anti-Tratta” di...

Contrasto a tratta e sfruttamento, siglato Protocollo d’intesa tra “Sale della Terra” e Ordine degli Avvocati

di Maresa Calzone su LABTV Si chiama “Fuori Tratta” il progetto che si avvale del partenariato regionale, con la Cooperativa “Dedalus” come capofila e “Il Melograno” – una tra le quattro cooperative fondatrici della Rete “Sale della Terra” – che dal 2017 promuove la protezione e integrazione...

Firma del protocollo d’intesa tra la Rete “Sale della Terra” e l’Ordine degli Avvocati di Benevento a valere sul progetto Fuori Tratta

Venerdì 23 febbraio alle ore 10.30, presso il Tribunale di Benevento, si incontreranno Angelo Moretti, Presidente della Rete di Economia Civile “Sale della Terra”, l’Avv. Stefania Pavone, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, e la d.ssa Mariaelena Morelli, responsabile dell’Area...

Riunione della rete regionale per il nuovo bando Anti-Tratta

Si è svolta a Napoli, presso la sede della cooperativa sociale Dedalus, la prima riunione di co-progettazione per la stesura del nuovo Bando del progetto Fuori Tratta. Presenti i referenti di tutti i partner della rete: Consorzio Sale della Terra, Melograno, Dedalus, Coop Eva, ARCI, Casa di Rut,...

“D’amore non si muore”: dal ‘Galilei Vetrone’ un appello per un futuro senza violenza

Articolo di Fusco Roberta Sofia e Falace Roberta su NTR24 Tra l’intensità di un tema cruciale e il calore di una partecipazione numerosa che ha coinvolto studenti, associazioni e istituzioni, si è svolta, presso la sede del “Galilei – Vetrone” di Benevento, la manifestazione contro la violenza...

18 ottobre, Giornata Europea contro la Tratta

Anche quest’anno l’équipe multiprofessionale del progetto Fuori Tratta che a Benevento gestisce una casa rifugio per donne vittime di tratta, “La casa di Esther”, attraverso l’hashtag comune #LIBERAILTUOSOGNO, si è riunita al Caffè dell'Orto - Fattoria Sociale Orto di Casa Betania per svolgere...