Seleziona una pagina

la casa di malala

minori stranieri non accompagnati

Il progetto SAI MSNA nasce a Benevento nel 2015 e garantisce accoglienza ed assistenza sanitaria-psicologica e legale a tutti i minori di età compresa tra 13 e 18 anni, giunti ed intercettati sul territorio italiano. L’obiettivo principale è l’AUTONOMIA del ragazzo verso la quale lavora una squadra di figure professionali che lo segue h24,7 giorni su 7, supportandolo in tutte le attività: dall’iscrizione all’ufficio anagrafico alla richiesta della carta d’identità, dall’iscrizione all’ asl alla richiesta di tessera sanitaria-medico ed esenzione, dall’iscrizione scolastica all’affiancamento quotidiano nello studio senza tralasciare il supporto legale e psicologico. L’accoglienza è garantita sino a 6 mesi dopo il compimento dei 18 anni, ma in alcuni casi è possibile fare richiesta di prosieguo amministrativo che permetterebbe una permanenza fino ai 21 anni.

Ente gestore: Coop- Soc. La Solidarietà

Responsabile: Federica Giardiello

Viale Antonio Mellusi, 141 – Benevento
082444838
comunitalloggiolacasadimalala@gmail.com
Organigramma interno
Coordinatrice: Federica Giardiello
Educatrice: Doriana Melillo
Operatrice all’accoglienza: Noemi Tedesco
Operatrice all’accoglienza: Arianna Palumbo
Operatore notturno: Mamadou Jammeh
Operatore notturno: Yusupha Badjie
Mediatore culturale: Yankuba Darboe
Psicologa: Mariagrazia Puzio
Operatrice legale: Paola Ferrannini

NEWSai

Avviso Pubblico di selezione personale

Avviso Pubblico di selezione personale per lo svolgimento di attività all'interno del SAI di Petruro Irpino (Av) Leggi...

12 settembre 2022, Giornata Sale della Terra

" In questo bosco siamo il mondo che vorremmo vedere tutti i giorni, questa è la vera magia che respiriamo oggi....

Fiocco rosa a Santa Paolina. Welcome Giovanna!

A Santa Paolina, piccolo comune della provincia di Avellino facente parte della Rete dei Piccoli Comuni del Welcome,...

Verso nuovi orizzonti, inclusione e lavoro

Venerdì 2 settembre, presso Piazza Piano di Corte a Torrecuso, si terrà un convegno sul tema dell'inclusione...

Beneficiari ed operatori SAI insieme ai giovanissimi scout per un raduno all’insegna dell’accoglienza e dei principi di comunità

 Negli scorsi giorni le équipe e beneficiari (ed ex beneficiari) dei Sai Sassinoro, Sai Pietrelcina, Sai Castelpoto e...

La città dei miracoli – Spettacolo teatrale a Pietrelcina con i beneficiari del SAI per il Campania Teatro Festival

"La città dei miracoli" Così si intitola lo spettacolo del Teatro Potlach che, inserito nel programma Campania Teatro...

Il piccolo borgo patrimonio dell’accoglienza: battezzati ieri a Petruro Irpino due bimbi accolti nel SAI locale

Giornata di festa quella di martedì 21 giugno a Petruro Irpino, piccolo borgo tra i primi aderenti al Manifesto per...

Non solo mare e cielo

Donne e uomini, nel corso della storia, sono stati protagonisti di storie di viaggi e di speranza, lasciando i luoghi...

“Il paesaggio salentino e lo spopolamento” in mostra al Museo Castromediano di Lecce

Gli scatti realizzati dai rifugiati del Progetto SAI di Tricase raccontano di un altro Salento La provincia leccese...

Giornata del rifugiato 2022 – Costruiamo ponti, non muri

“Chiunque incontri è tuo fratello, figlio, figlia; non ci sono fratelli e sorelle di serie B, C e D. Su tutte le...