Seleziona una pagina

la casa di malala

minori stranieri non accompagnati

Il progetto SAI MSNA nasce a Benevento nel 2015 e garantisce accoglienza ed assistenza sanitaria-psicologica e legale a tutti i minori di età compresa tra 13 e 18 anni, giunti ed intercettati sul territorio italiano. L’obiettivo principale è l’AUTONOMIA del ragazzo verso la quale lavora una squadra di figure professionali che lo segue h24,7 giorni su 7, supportandolo in tutte le attività: dall’iscrizione all’ufficio anagrafico alla richiesta della carta d’identità, dall’iscrizione all’ asl alla richiesta di tessera sanitaria-medico ed esenzione, dall’iscrizione scolastica all’affiancamento quotidiano nello studio senza tralasciare il supporto legale e psicologico. L’accoglienza è garantita sino a 6 mesi dopo il compimento dei 18 anni, ma in alcuni casi è possibile fare richiesta di prosieguo amministrativo che permetterebbe una permanenza fino ai 21 anni.

Ente gestore: Coop- Soc. La Solidarietà

Responsabile: Federica Giardiello

Viale Antonio Mellusi, 141 – Benevento
082444838
comunitalloggiolacasadimalala@gmail.com
Organigramma interno
Coordinatrice: Federica Giardiello
Educatrice: Doriana Melillo
Operatrice all’accoglienza: Noemi Tedesco
Operatrice all’accoglienza: Arianna Palumbo
Operatore notturno: Mamadou Jammeh
Operatore notturno: Yusupha Badjie
Mediatore culturale: Yankuba Darboe
Psicologa: Mariagrazia Puzio
Operatrice legale: Paola Ferrannini

NEWSai

Il percorso di Mohammed

Mohammed arriva nel Piccolo Comune Welcome di Sassinoro nell’ottobre del 2019. Titolare di permesso di soggiorno per...

Tecniche e risorse del fotovoltaico: concluso il corso “Alla luce del sole”

di Francesco Boffa  - Si è concluso il Corso di Formazione dal titolo “Alla luce del sole”, tenuto dal Professore...

Le chiavi di casa – Benvenuti a Petruro!

Da oggi Petruro Irpino conta 6 nuovi petruresi, questa volta stabili e non di passaggio. Da Damasco, il canto di...

Sentirsi comunità: il senso della buona integrazione

Samsideen oggi aveva la giornata libera dal lavoro e dalle lezioni in Dad del secondo anno all’istituto professionale...

Complimenti a Sarah per il conseguimento della qualifica di OSS!

Con tanto sacrificio e determinazione, nonostante le difficoltà dovute anche al periodo storico, Sarah, beneficiaria...

Corsi di teatro sociale a Petruro Irpino

La bellissima Penelope, beneficiaria del Sistema di Accoglienza ed Integrazione (SAI) di Petruro Irpino, sta...

L’odissea di Mohamed e Najoua: è così difficile agevolare una vera integrazione?

Mohamed ha 34 anni, Najoua 20. Hanno 4 bellissime bambine. Una è nata a Benevento meno di 2 mesi fa. Mohamed e Najoua...

Concluso il percorso di Nancy e Thelma a Santa Paolina: vi auguriamo il meglio!

Il 30 Gennaio 2019, è arrivata nel progetto Sai/Siproimi (ex Sprar) Nancy, una donna nigeriana, con sua figlia Thelma....

L’integrazione di Yahya un anno dopo il percorso Sai/Siproimi

Dopo un anno di uscita dal SAI-SIPROIMI Yahya oggi ci dà il buongiorno così: " Ieri ho ritirato il mio certificato....

Il percorso di Joe a Pietrelcina

Joe stamattina ha ritirato il suo diploma del primo periodo didattico (scuola secondaria primo grado) presso il Cpia...