Seleziona una pagina

SAI – comune di

roseto capo spulico

Il Progetto Sai del Comune di Roseto Capo Spulico nasce nel 2017 per l’accoglienza di nuclei familiari per 25 posti. Dal primo marzo del 2021, ente gestore diventa la Coop Il Melograno. In accoglienza, erano presenti già due famiglie: una coppia di arabi, lei marocchina e lui libico, ed una famiglia nigeriana di 4 persone, padre, madre e due bimbe: Blessing e Souces.

Dal mese di marzo sono arrivati altri due nuclei: una famiglia pakistana di 5 persone, padre, madre e tre maschietti, ,a la signora Rafia è in dolce attesa, finalmente una femminuccia che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. C’è anche una famiglia della Sierra Leone, di 4 persone.

L’équipe è organizzata e multidisciplinare. Dall’organizzazione dei singoli servizi e dallo strumento del progetto personalizzato, di cui l’équipe si è dotata, si evince una presa in carico volta all’autonomia dei beneficiari, grazie anche ad una rete territoriale in fase di costruzione: gli operatori sono molto attivi sul territorio, in quanto fanno parte di diverse associazioni e hanno molte idee per favorire i percorsi di inclusione sociale.

In merito all’inserimento sociale l’educatore professionale, in collaborazione con gli altri operatori, ha attivato due laboratori: il laboratorio “Vivere Quotidiano” che, attraverso una serie di attività (lezione teorica, accompagnamento dei beneficiari presso i gestori dei servizi commerciali), ha lo scopo di aumentare le competenze linguistiche dei beneficiari e sviluppare la loro autonomia nell’accesso ai servizi offerti del territorio; e il laboratorio “SAI Pesco Anch’Io” con lo scopo di avvicinare i beneficiari agli antichi mestieri, come quello del pescatore.

Roseto Capo Spulico è uno dei 33 Piccoli Comuni Welcome della omonima Rete, che oggi è animata dalla Rete nazionale di Economia civile “Consorzio Sale della Terra”. Il piccolo comune calabrese, guidato per il secondo mandato consecutivo dal sindaco Rosanna Mazzia, ha vinto, nel 2020, il Premio Nazionale “Comuni di Economia Civile” di Next Nuova Economia e della Scuola nazionale di Economia civile di Stefano Zamagni, Leonardo Becchetti e Luca Raffaele.

Ente gestore:
Coop Soc “ Il Melograno”

Coordinatrice:
Giovanna Zollo

Responsabile territoriale:
Giada Minera

Via Taranto snc, Roseto Capo Spulico (CS)

 098 11896626

saicomunerosetocapospulico@gmail.com

Organigramma interno

Coordinatrice: Giovanna Zollo
Operatrice all’accoglienza: Sonia Morselli
Operatrice all’accoglienza: Vittoria Pirillo
Educatore professionale: Guido Valenzano
Operatore all’accoglienza: Andrea Laurito
Interprete: Elisa Varlano
Operatore legale: Valentina Golia
Assistente sociale: Antonella Corrado
Psicologa: Marica Settembrini
Operatore all’integrazione: Luca Gargalione
Insegnante di Italiano: Rosalba Spagna
Responabile territoriale: Giada Minera

NEWSai

TRICASE DIVENTA WELCOME

Dalla firma del Manifesto della Rete dei Piccoli Comuni Welcome alla presentazione del progetto SAI : il comune di...

La conversione di Mimì

di Gabriella Debora Giorgione su VITA Quando l'accoglienza non si ferma alle persone migranti o ai fragili, ma crea...

Il percorso di Alassan

Giorno speciale per il SAI (Sistema di Accoglienza ed Integrazione) "Sale della Terra" del piccolo comune welcome di...

Dall’integrazione al lavoro

Mohammed arriva nel Piccolo Comune Welcome di Sassinoro nell’ottobre del 2019. Titolare di permesso di soggiorno per...

Tecniche e risorse del fotovoltaico: concluso il corso “Alla luce del sole”

di Francesco Boffa  - Si è concluso il Corso di Formazione dal titolo “Alla luce del sole”, tenuto dal Professore...

Le chiavi di casa – Benvenuti a Petruro!

Da oggi Petruro Irpino conta 6 nuovi petruresi, questa volta stabili e non di passaggio. Da Damasco, il canto di...

Sentirsi comunità: il senso della buona integrazione

Samsideen oggi aveva la giornata libera dal lavoro e dalle lezioni in Dad del secondo anno all’istituto professionale...

Complimenti a Sarah per il conseguimento della qualifica di OSS!

Con tanto sacrificio e determinazione, nonostante le difficoltà dovute anche al periodo storico, Sarah, beneficiaria...

Corsi di teatro sociale a Petruro Irpino

La bellissima Penelope, beneficiaria del Sistema di Accoglienza ed Integrazione (SAI) di Petruro Irpino, sta...

L’odissea di Mohamed e Najoua: è così difficile agevolare una vera integrazione?

Mohamed ha 34 anni, Najoua 20. Hanno 4 bellissime bambine. Una è nata a Benevento meno di 2 mesi fa. Mohamed e Najoua...