Seleziona una pagina

SAI – comune di

castelpoto

Il SAI, sistema di accoglienza e di integrazione, di Castelpoto, è adibito all’accoglienza di 20 beneficiari all’interno di nuclei familiari (anche monoparentali). È attivo da settembre 2017, dopo la costituzione dell’équipe. I beneficiari vivono in strutture abitative singole e le attività attualmente si svolgono presso il Centro Diurno in Piazza Don Laureato Maio, come il corso di italiano, educazione civica, doposcuola per i bambini e il laboratorio di uncinetto

Ad oggi è attivo anche il laboratorio di cura e manutenzione delle aree pubbliche. Sono poste in essere diverse collaborazioni con le varie associazioni del territorio: ANPAS, Oratorio, Pro – Loco etc. e negli anni si sono svolti anche molteplici laboratori per la popolazione locale.

Tra i più importanti “Storie dal Mondo” (laboratorio interculturale), “Mani in pasta” (cucina tradizionale ed etnica), “E venne ad abitare in mezzo a noi” (laboratorio natalizio), “Il Carnevale interculturale dei bambini” (laboratorio di carnevale sulle maschere africane), laboratorio pasquale e la collaborazione nella realizzazione del Campo solare con l’Oratorio Padre Isaia Columbro negli anni 2018 e 2019, e nel 2020 il Campo sociale “Tana libera tutti” con la Cooperativa di comunità Cives di Campolattaro

Il Sai ha collaborato anche per la realizzazione della rassegna culturale “Stuoni” nel 2018 e nel 2019.

Ente gestore: Coop. Soc. Il Melograno

Responsabile: Antonietta Caroscio

Piazza Don Laureato Maio
0824 1748505
coordinamentosprarcastelpoto@gmail.com
Organigramma interno
Coordinatrice: Antonietta Caroscio
Assistente sociale: Angela Spitaletta
Operatore sociale: Giulia Pellizzari
Operatore all’integrazione: Roberto D’Aiuto
Operatrice all’accoglienza: Nicolina Marro
Mediatore culturale: Musah Awudu
Psicologo: Marcello Russo
Ausiliare: Zaira Lamparelli

Vita da SAI

NEWSai

Beneficiari ed operatori SAI insieme ai giovanissimi scout per un raduno all’insegna dell’accoglienza e dei principi di comunità

 Negli scorsi giorni le équipe e beneficiari (ed ex beneficiari) dei Sai Sassinoro, Sai Pietrelcina, Sai Castelpoto e...

La città dei miracoli – Spettacolo teatrale a Pietrelcina con i beneficiari del SAI per il Campania Teatro Festival

"La città dei miracoli" Così si intitola lo spettacolo del Teatro Potlach che, inserito nel programma Campania Teatro...

Il piccolo borgo patrimonio dell’accoglienza: battezzati ieri a Petruro Irpino due bimbi accolti nel SAI locale

Giornata di festa quella di martedì 21 giugno a Petruro Irpino, piccolo borgo tra i primi aderenti al Manifesto per...

Non solo mare e cielo

Donne e uomini, nel corso della storia, sono stati protagonisti di storie di viaggi e di speranza, lasciando i luoghi...

“Il paesaggio salentino e lo spopolamento” in mostra al Museo Castromediano di Lecce

Gli scatti realizzati dai rifugiati del Progetto SAI di Tricase raccontano di un altro Salento La provincia leccese...

Giornata del rifugiato 2022 – Costruiamo ponti, non muri

“Chiunque incontri è tuo fratello, figlio, figlia; non ci sono fratelli e sorelle di serie B, C e D. Su tutte le...

Giornata Mondiale del Rifugiato 2022 a Tiggiano

Il Giardino del Palazzo Comunale di Tiggiano si apre al mondo Dibattiti, cibo, artigianato e spettacoli per l’annuale...

Promozione in I Categoria per il We’ll Come United!

Le immagini immortalate da Gianpaolo De Siena del pareggio di domenica del OSA We’ll Come United che è valso la...

Presentazione del nuovo progetto SAI – Area Vasta di Avellino

Si è svolta questa mattina ad Atripalda, presso la Sala Consiliare del comune, la conferenza stampa di presentazione...

Primo incontro “Migrant Voices Heard” con ActionAid

Abbiamo avuto il piacere di ospitare il primo incontro per la provincia di Benevento del progetto di ActionAid Italia...