Seleziona una pagina

SAI – comune di

petruro irpino

Attivo dal 2016, in questi anni il progetto SAI non ha solo garantito interventi di “accoglienza integrata”, ma ha anche raccontato l’accoglienza, attraverso un percorso di sentimenti e di conoscenza dell’altro, a studenti, cittadini, associazioni, politici, giornalisti e televisioni che hanno guardato questo sistema inclusivo con curiosità, stimolando anche la penna di Roberto Saviano e di tanti altri prestigiosi giornalisti.

Il progetto, con i suoi 20 posti, accoglie nuclei familiari nel borgo del piccolo comune, prevedendo in modo complementare misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, anche attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico.

Molti i bambini accolti che hanno popolato i vicoli e la piazza del borgo, rompendone la quiete e il silenzio con i loro schiamazzi e la loro vivacità, con la spensieratezza degli anziani del posto, impegnati a seguirli dalle panchine con lo sguardo di nonni attenti e premurosi.

Un luogo dove è possibile interrogarsi e comprendere il valore dell’accogliere l’altro, dove è possibile sentire come proprio e sulla propria guancia lo schiaffo che altri hanno ricevuto. Un luogo dove l’umanità non si è ancora persa.

Ente gestore: Coop. Soc. Il Melograno

Responsabile: Giulia Pellizzari

Borgo Petruro Irpino (AV)

380 244 5222

sprar2016@comune.petruro.av.it
Organigramma interno

Coordinatrice: Giulia Pellizzari
Mediatrice culturale: Manuela Romano
Mediatore culturale: Musah Awudu
Mediatrice culturale: Olga Romanova
Operatore all’accoglienza: Claudio Masci
Operatrice all’accoglienza: Diana Sabatino
Operatrice all’accoglienza: Sonia Capozzi
Operatrice all’integrazione: Maria Assunta Tropeano
Assistente Sociale: Chiara Polcaro
Psicologa: Delia Delli Carri
Educatrice: Consuelo Giangregorio
Insegnante di Italiano L2: Adele Zotti
Operatrice legale: Annamaria Ricci
Ausiliare: Armando Orlando

NEWSai

Giornata del rifugiato / coordinamento dei progetti SAI del Comune di Palermo

Venerdì Fabrizio Laudicina, coordinatore del SAI "Casa Kemonia" Palermo "Sale della Terra" e del SAI MSNA "Sale della...

Il monitoraggio interno dell’andamento dei progetti SAI / 3° giorno

di Gabriella Debora Giorgione Ieri si è conclusa la visita siciliana di Giulio Ricotti, coordinatore di tutti i...

Il monitoraggio interno dell’andamento dei progetti SAI / 2° giorno

di Gabriella Debora Giorgione Ieri siamo stati nel Comune di San Salvatore di Fitalia dove Giulio Ricotti,...

DIT Salento: il punto delle attività del nodo pugliese

Nei giorni scorsi si è tenuto il DIT Salento, la riunione periodica di tutti i collaboratori e collaboratrici...

Il monitoraggio interno dell’andamento dei progetti SAI

di Gabriella Debora Giorgione Ieri in Sicilia è arrivato Giulio Ricotti che è il coordinatore di tutti i progetti del...

“Fragneto Music Lab”, un laboratorio di integrazione a suon di musica

Un intenso percorso avviato nel febbraio 2023, con il coinvolgimento di musicisti talentuosi ed esperti tutor,...

Palermo, i margini al centro (VIDEO)

Da accolti ad accoglienti: questo il senso della "rivoluzione gentile" che condividiamo con la Rete delle Portinerie...

Dalla Sicilia, un cambio del paradigma di welfare

Lunedì a Palermo abbiamo presentato non solo la Rete delle Portinerie di comunità, ma una prospettiva di rovesciamento...

Da Lampedusa a Bardonecchia: parte il viaggio de L’Immaginifica storia di Espérer.

LAMPEDUSA- LA PARTENZA 27 aprile 2024 Oggi comincia il lungo viaggio de L'Immaginifica storia di Espérer. La fiaba...

“O’ MARE: DA LAMPEDUSA A CATANZARO” LE TAPPE DEL VIAGGIO DI ESPÉRER

Il 27 aprile inizia il viaggio e la sua prima parte: O’ mare Quanno si nasce vicino ‘o mare, devi stare più attento....