Seleziona una pagina

SAI – comune di

pietrelcina

Il progetto SAI, sistema di accoglienza ed integrazione, di Pietrelcina è un Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati e costituisce una rete di centri di “seconda accoglienza". Attivo dal 01/07/2017, è un progetto che vede la collaborazione del Comune di Pietrelcina, che è l'ente attuatore del progetto, e la Cooperativa Sociale Il Melograno, che è l'ente gestore ed opera per il Consorzio Sale della Terra, ispirandosi e seguendo la missione etica della Caritas Diocesana di Benevento.

La struttura, destinata ad ospitare trenta persone, uomini adulti, attualmente accoglie (in cinque appartamenti distribuiti sul territorio pietrelcinese) diciassette beneficiari provenienti da diversi Paesi: Nigeria, Gambia, Senegal, e Camerun. Il progetto si occupa dell’accoglienza di richiedenti/titolari di protezione internazionale e umanitaria e di inclusione sociale attraverso l’accesso ai diritti di cittadinanza, l’inserimento nel mondo lavorativo e in quello comunitario in tutte le sue dimensioni, con un duplice obiettivo:

1- la riconquista dell’autonomia individuale, intesa come capacità di progettare la propria vita e come concreta emancipazione dal bisogno di ricevere assistenza; 2- di pari passo, l’inclusione sociale, attraverso l'accesso ai diritti di cittadinanza, l’inserimento nel mondo lavorativo e in quello comunitario in tutte le sue dimensioni.

Come ogni progetto educativo e sociale pensato ed ideato con responsabilità, professionalità e dedizione, abbiamo una grande speranza: far incontrare i migranti e gli abitanti del nostro territorio e costruire una comunità dove la diversità venga letta come unicità di ogni singola Persona e quindi, come risorsa e forza e mai come limite e problema, per diventare insieme i protagonisti di un cammino di solidarietà e pace. Affinché ciò avvenga e vengano assicurati percorsi di formazione e di inserimento socio-lavorativo, il progetto ha stipulato protocolli d’intesa con diverse realtà associative e aziendali del paese: Pro Loco Pietrelcina, l’Azione Cattolica, l’ADS Scacchi Pietrelcina, lo Sporting Pietrelcina, l’Archeoclub, la Banda Musicale Città di Pietrelcina, la Società agricola Fontana dei Fieri.

il progetto ha stipulato protocolli d’intesa con diverse realtà associative e aziendali del paese: Pro Loco Pietrelcina, l’Azione Cattolica, l’ADS Scacchi Pietrelcina, lo Sporting Pietrelcina, l’Archeoclub, la Banda Musicale Città di Pietrelcina, la Società agricola Fontana dei Fieri. Il percorso di autonomia e inclusione sociale dei beneficiari è supportato da un’assistenza legale, sanitaria, abitativa, psicologica e socio-formativa e da laboratori permanenti interni allo SPRAR, ciascuno dei quali organizzato e gestito dalle professionalità specifiche presenti all’interno dell’ équipe:

Ente gestore: Coop. Soc. Il Melograno

Responsabile: Antonietta Caroscio

Via Roma 106, Pietrelcina (BN)
0824991182
sprarpietrelcinasdt@gmail.com
Organigramma interno

– Coordinatrice: Alba Zenca
– Psicologa: Concetta Caporaso
– Mediatrice culturale: Manuela Romano
– Mediatore culturale: Musah Awudu
– Operatrice all’accoglienza: Valeria Crafa
– Operatrice all’accoglienza: Valentina Parrella
– Operatore all’accoglienza: Michele Forgione
– Educatrice professionale: Arianna Palumbo
– Insegnante L2: Angela Fariello
– Operatrice all’integrazione: Filomena Crafa
– Operatore all’integrazione: Lucido Gubitosi
– Assistente sociale: Bionda Gerardo
– Operatore legale: Daniele De Medici

NEWSai

Nonna Giuseppina maestra di struffoli al SAI di Sassinoro

Quando si ha passione per il proprio lavoro si trasmette anche alla propria famiglia, immaginiamo Cecilia, insegnante...

Incontro di coordinamento dei mediatori culturali dei SAI della nostra Rete

Abbiamo svolto ieri, presso la Cittadella del Welcome, un incontro con i mediatori linguistico-culturali dei SAI della...

La tutela del minore: diritti, culture e responsabilità

Le immagini dell'incontro "La tutela del minore: diritti, culture e responsabilità" promosso dall'Università Giustino...

La cittadinanza che c’è. I Comuni protagonisti di vent’anni di buona accoglienza

Oggi a Bergamo, nel quadro dei lavori della XXXIX Assemblea Annuale di Anci, verranno celebrati i vent'anni dalla...

Incontro di formazione dedicato ai coordinatori dei SAI – Sistema Accoglienza Integrazione – della Rete Sale della Terra

Giovedì 27 ottobre, presso la sala formazione della nostra sede, si è tenuto un incontro di formazione dedicato ai...

Inclusione per amore o inclusione per forza? L’intervento di Angelo Moretti alla Festa dei Popoli di Sant’Angelo dei Lombardi

Ieri La festa dei popoli a Sant’Angelo dei Lombardi è stata una bella occasione di riflessione su come la migrazione...

L’economia sociale tra sviluppo e resilienza: i SAI e le Cooperative di Comunità “Sale della Terra” si raccontano a Bari

Grande partecipazione da parte dei SAI e delle Cooperative di comunità della Rete "Sale della Terra" al seminario...

Castelpoto e la cooperazione di comunità

Processo partecipativo per la costituzione della cooperativa di comunità Stasera a partire dalle 18.30, prezzo la sala...

Avviso Pubblico di selezione personale

Avviso Pubblico di selezione personale per lo svolgimento di attività all'interno del SAI di Petruro Irpino (Av) Leggi...

12 settembre 2022, Giornata Sale della Terra

" In questo bosco siamo il mondo che vorremmo vedere tutti i giorni, questa è la vera magia che respiriamo oggi....