Seleziona una pagina

Il Consorzio Sale della Terra, in qualità di partner per la Campania del Progetto Sipla Sud, Sistema Integrato Per i Lavoratori Agricoli, ha partecipato al coordinamento nazionale Sipla, all’interno del Mia, Meeting Nazionale Antirazzista, che si è svolto i giorni 2, 3 e 4 settembre al parco della Cecinella, a Cecina Mare.
Il Meeting Nazionale Antirazzista, giunto alla XXVII Edizione, si è tenuto nel Parco “I Pini”, località La Cecinella; la manifestazione, dedicata ai temi della solidarietà, dell’accoglienza e dell’antirazzismo, è stata promossa da ARCI, con il patrocinio della Regione Toscana, del comune di Cecina e del Cesvot.

Nella giornata di venerdì 3 settembre, in particolare, sono stati organizzati 4 gruppi di lavoro e di approfondimenti formativi per gli operatori che operano all’interno del progetto Sipla.

Dopo i saluti e l’introduzione a cura di Arci, Communitas e Caritas, alle 10 hanno preso il via le attività dei seguenti gruppi di lavoro.

○ Una nuova progettazione partecipata: strumenti per una continuità progettuale.
La partenza è consistita in un’analisi del progetto e successiva valutazione delle prospettive future.
○ La denuncia per sfruttamento lavorativo, le pratiche di emersione e la tutela legale: come intervenire sul campo.
In questo gruppo di lavoro vi è stato un confronto sulle attività di supporto legale, di supporto alla denuncia per sfruttamento lavorativo, con un confronto tra operatori ed una condivisione delle buone pratiche avviate finora.
○ Tirocini e formazione contro lo sfruttamento e il caporalato: quali strategie di empowerment
Il lavoro è proseguito con un’analisi delle attività di formazione, confronto tra operatori e condivisione delle buone pratiche con i partner Nazionali.
○ La questione abitativa e i presidi mobili: problematiche e soluzioni dentro il progetto SIPLA
L’ultimo gruppo di lavoro mattutino ha visto un’analisi delle attività di inclusione abitativa, di intervento nei campi informali, con confronto tra operatori e condivisione buone pratiche

Successivamente alla pausa pranzo, dalle 14.30 c’è stata la restituzione del lavoro di gruppo in plenaria e dalle 16:30 alle 18:00 l’incontro con Istituzioni: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, AD Fami, Arci, Communitas, Caritas.

Nello specifico, dalle 17.00 alle 19.00 c’è stato il seguente incontro ad animare la manifestazione:
○ Il contrasto al caporalato in agricoltura: un bilancio a 5 anni dall’approvazione della legge 199
con gli interventi di:
– Daniele Donati, sindaco di Rosignano Marittimo (saluti iniziali)
– Coordinamento di Stefano Iannillo, coordinatore del progetto SIPLA SUD
– Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali
– Stefano Ciuoffo, Assessore Regione Toscana
– Renato Sampogna, Dirigente del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
– Caterina Boca, Caritas Italiana