Seleziona una pagina

Il Presidente della Rete di Economia Civile “Sale della Terra” Angelo Moretti sarà tra i partecipanti di “Salute al nuovo anno”, iniziativa promossa dall’associazione Prima la comunità, rete nazionale di oltre cento aderenti tra realtà pubbliche, del Terzo settore e singole personalità, costituita intorno all’idea di salute intesa come bene comune.

Con Salute al nuovo anno, l’associazione Prima la comunità chiede:
una rivoluzione culturale per un cambio di paradigma: dalla sanità alla salute;
di aumentare gli investimenti in salute previsti dalla bozza di PNRR presentata dal Governo: 9 miliardi sono insufficienti;
di fare interventi per la medicina territoriale e servizi di prossimità;
di istituire le Case della comunità come luoghi di promozione della salute, di prevenzione e presa in cura della persona;
di avviare l’utilizzo di nuovi strumenti come i budget di salute di comunità;
di abbattere la logica delle prestazioni di mercato e della privatizzazione strisciante della sanità;
di promuovere un lavoro comune tra le istituzioni del territorio: Comuni, Aziende sanitarie, scuola, lavoro, cultura, enti del Terzo settore.

Mercoledì 30 dicembre – ore 17:00 Adriano Community Center – Proges (via Ugo Mulas, Milano) attualmente operativo come “Covid Hotel” On line da tutta Italia un incontro pubblico su piazza virtuale per sollecitare un’inversione di rotta in tema di politiche della salute. E per ribadire che nove miliardi di euro previsti dalla bozza di PNRR(Piano Nazionale di Ripresa e resilienza) presentata dal Governo in termini di risorse destinate al comparto sanitario sono scandalosamente insufficienti.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU VITA.IT

http://www.vita.it/it/article/2020/12/29/salute-al-nuovo-anno/157871/