Seleziona una pagina
I progetti salentini di accoglienza diffusa Sai Tricase “Sale della Terra” e SAI MSNA Tricase “Sale della Terra” hanno realizzato, nella piazza del piccolo comune welcome di Tricase, una bellissima installazione come simbolo natalizio, che consiste in un gozzo di legno abbellito da luci e simboli legati al mare.
 
Un chiaro messaggio di pace, realizzato in collaborazione con numerose associazioni locali, rafforzato dalla targa apposta sull’installazione, con una citazione tratta dal libro “Terre di confine, la frontiera”, di Gloria Anzaldùa, che recita:
“Questa è la mia casa questa sottile linea di filo spinato.
Ma la pelle della terra non ha cuciture.
Il mare non può essere recintato, 
Il mare non si ferma ai confini”.